AI CROSSING LA QUINTA EDIZIONE DI CIAOLUCA CONTEST

Pubblicato: febbraio 9, 2014 in festival

crossingLa band friulana Crossing ha conquistato la quinta edizione del CiaoLuca Contest, il concorso musicale per band giovanili organizzato dall’associazione Totem di Gradisca d’Isonzo. Autori di una proposta accattivante che alterna con freschezza generi diversi quali nu metal, pop rock e punk rock, i Crossing (Sisto Daniel Tavano, voce; Francesco Zonca, basso e seconda voce; Benny Petrella, chitarra e cori; Davide Del Ben, chitarra; Matteo Borro, batteria e cori) si sono imposti al fotofinish ma con pieno merito sulle altre quattro formazioni di tutto il Friuli Venezia Giulia che avevano vinto le rispettive serate eliminatorie. Quella di CiaoLuca Contest, infatti, è stata una lunga ed emozionante maratona durata  un mese e mezzo, per sei serate di concerti e un totale di ben 20 complessi – a testimonianza della “fame” di spazi e occasioni di visbilita’ per la musica giovanile indipendente – esibitisi nella riuscita location della “Baracheta” di via Palmanova a Gradisca, affollatissima anche sabato sera. Crossing hanno piegato la concorrenza di Vinolia (travolgente mix fra post grunge, noise e psichedelia), Naja (groove thrash metal senza compromessi), Tendenza Zero (alternative rock godibile e d’impatto) e rEarth (molto personali nel loro metal alternativo e a tratti progressivo). Molto lavoro per la giuria di addetti ai lavori presieduta da Simone D’Eusanio (musicista di Elisa, Battiato, Renga): combinando il voto dei giurati con quello del pubblico si era creato un sostanziale ex aequo, il che ha costretto ad la giuria ad un ulteriore ballottaggio per eleggere la band vincitrice. Per i Crossing ora si spalancano le porte per la partecipazione come special guest a CiaoLuca Festival, l’evento estivo che tanti nomi importanti della scena musicale italiana ed internazionale ha portato a Gradisca: Verdena, Casino Royale, Vicious Rumors, Blaze Bayley, Extrema, Moon Duo, Exilia, Mellow Mood, Pino Scotto e tanti altri. Non basta, perchè – grazie alla loro vittoria e ad un recente gemellaggio stipulato fra CiaoLuca e il festival pordenonese Giais on the Rock – i Crossing si esibiranno il 26 luglio di spalla a Martin Barre, leggendario chitarrista della seminale band inglese dei Jethro Tull.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...